img/titolo.gif
help.gif mail.gif
Home Immagini LIS Artic. Lab. Definizione Approfondimento 27/Jun/16
 

CERCA

 

Scrivi la parola:





 

ALFABETO

Alfabeto vocale
Alfabeto manuale

GALLERIA

immagini
filmati LIS
filmati articol. labiale

a Mario Mazzeo

PRESENTAZIONE

La realizzazione del prototipo del vocabolario multimediale è stata possibile grazie al contributo dell'Istituto Nazionale della Documentazione Per l'Innovazione e la Ricerca Educativa, che ha finanziato il progetto:"Didattica integrata finalizzata alla produzione di un Vocabolario Multimediale per alunni con disabilità linguistica".

L'essenza della novità del progetto sta nell'aver messo a punto un modello di supporto linguistico che consente anche ai ragazzi diversamente abili di poter consultare proficuamente un dizionario,grazie all'uso di nuove tecnologie, all'integrazione di diversi codici della comunicazione verbale e non verbale, e soprattutto al coinvolgimento diretto dei ragazzi come autori.

Il vocabolario è destinato ad alunni dai 5 agli 8 anni e contiene quattro sezioni complementari:
  • la sezione scritta contiene la spiegazione semplificata del significato del vocabolo, un esempio di frase e note grammaticali con la simbologia montessoriana;
  • la sezione iconica contiene immagini che aiutano a capire meglio il significato della parola;
  • la sezione della lingua dei segni contiene il segno della LIS corrispondente alla parola presa in considerazione;
  • la sezione parlata, alla quale hanno partecipato anche i ragazzi sordi, contiene l'articolazione labiale con sonoro della parola.
È stata, inoltre, inserita una sezione di approfondimento operativa soltanto per la parola "classe"al fine di dimostrare almeno in parte le enormi potenzialità offerte dalle nuove tecnologie.
Su invito delle persone sorde, che hanno collaborato al progetto, abbiamo aggiunto al titolo originario la dicitura "Italiano-LIS . LIS-Italiano" per dare pari dignità alla Lingua Italiana dei Segni (LIS).

L'ottica che ci ha guidato nella stesura del Prototipo è stata quella di dare spazio sia alla scuola di pensiero oralista che a quella gestualista. Il vocabolario, infatti, si presenta come un prodotto di cui ciascun utente può consultare liberamente le varie sezioni che lo compongono secondo le proprie esigenze e l'orientamento educativo ricevuto.

Riteniamo necessaria una collaborazione tra le varie scuole di pensiero, per poter apportare un ulteriore contributo specifico e significativo all'implementazione dell'opera.

Per ulteriori delucidazioni si consiglia di consultare la guida didattica e i credits.

Credits - Ultima modifica 14 Apr 2011